Natale 2022

Natale 2022: una selezione di gioielli, scrigni preziosi di artigianalità, storia e innovazione

Anello Vintage Alhambra, Van Cleef & Arpels

Il Natale è sempre più vicino. Mai come in questo momento i nostri cuori sentono il desiderio di bellezza, luce, calore. Per celebrare questa festività nel nome di arte e creatività, abbiamo intrapreso un viaggio alla ricerca delle più affascinanti storie di artigianalità, tradizione e innovazione stilistica. Siamo volati a Parigi, la capitale dei sogni, per poi tornare a Milano, tra le vie e le vetrine della città più scintillante d’Italia, e poi a Roma, l’Urbe eterna, fino a Lecce, bellissima e ricca di cultura. Ed ecco la nostra selezione!

Sautoir Vintage Alhambra, Van Cleef & Arpels

Quale augurio migliore per questo Natale se non quello di buona sorte, in vista dell’anno nuovo? Jacques Arpels, nipote di Estelle Arpels, amava ripetere che “per avere fortuna, bisogna credere nella fortuna”, ed era solito raccogliere quadrifogli per regalarli ai dipendenti insieme alla poesia inglese “Don’t Quit”. È così che, a partire dal 1906, il quadrifoglio è diventato protagonista di alcune delle creazioni più celebri di Van Cleef & Arpels come simbolo di fortuna. Come la collezione di gioielli Alhambra® creata nel 1968, con le sue linee raffinate ed essenziali. A novembre 2022 la Maison ha arricchito l’iconica collezione con cinque nuovi gioielli in oro bianco guilloché e un orologio da polso in oro rosa con un bracciale di perline.

Bracciale Vintage Alhambra, Van Cleef & Arpels

Il Natale unisce tutti in uno spirito di entusiasmo. Ed ecco un gioiello, gioioso e sofisticato, firmato Vhernier: il bracciale Mon Jeu, in oro e titanio. Il gioiello, che reinterpreta il concetto classico di catena, può essere trasformato in una collana: la possibilità di personalizzazione, trend in forte crescita, incontra sempre più il gusto e le esigenze di self-expression delle giovani generazioni.

Bracciale Mon Jeu, Vhernier

Le Sibille, Maison d’eccellenza che si distingue nella realizzazione di gioielli con l’antica tecnica del “Micromosaico”, dà vita con grande maestria artigianale ad opere d’arte indossabili. E quest’anno ha presentato l’esclusiva capsule Collection Le Sibille X Donna Jewel: cinque anelli in oro 18 carati e ‘’micromosaico”, ognuno con un significato e un simbolo legato a valori quali la speranza, la forza, l’unione e l’amore universale.

Le Sibille X Donna Jewel Capsule Collection

Entrare nell’atelier romano de Le Sibille è un’esperienza unica: ogni elemento, dai banchetti ai gioielli esposti, fa sentire il visitatore immerso in una culla di storia e cultura, in cui si respira la forte passione delle tre fondatrici, Francesca Neri Serneri, Camilla Bronzini e Antonella Perugini.

Anello Orange Garland, Le Sibille

Natale significa allegria. Beatrice Bongiasca, giovane designer fondatrice di Bea Bongiasca, crea gioielli pop ispirati alla cultura asiatica. Le sue collezioni raccontano la più autentica joie de vivre, quella stessa energia che si percepisce immediatamente all’interno del suo coloratissimo atelier milanese. Gli iconici Baby Vine Tendril Rings, disponibili in numerose colorazioni diverse, esprimono spensieratezza e divertimento.

Baby Vine Tendril Rings, Bea Bongiasca

Inoltre, proprio in vista del Natale, Bea Bongiasca ha lanciato una scintillante novità in collaborazione con Ananya, raffinato brand di gioielli emozionali fondato da Ananya Malhotra: il bracciale Rainbow Chakra (disponibile esclusivamente online e per un periodo limitato su ananyaxbea.com). Il gioiello unisce gli stili e la creatività delle due designers.

The Ananya x Bea Rainbow Chakra Bracelet

Il 2022, per Annamaria Cammilli, è stato un anno all’insegna di vivacità e modernità. La gioia del Natale si esprime nei gioielli della Maison fiorentina attraverso un trionfo di colore. Come nel caso della nuova linea Dune Color, che reinterpreta l’iconico design della collezione Dune, vestendola “delle vivaci tonalità e sfumature di tormaline, tanzaniti e peridoto”.

Pendente Dune Color in oro giallo 18kt, peridoto e tormalina, Annamaria Cammilli

O come nel caso di Prestige, le cui tonalità di bianco e blu rimandano alla profondità dell’oceano. In questa linea, ispirata al mare e alle onde, “le forme sinuose della collezione Rivage si arricchiscono di diamanti e tanzaniti taglio goccia”.

Pendente Prestige in oro rosa 18kt e tanzanite, Annamaria Cammilli

In occasione del Natale, Futuro Remoto, l’innovativo brand fondato da Gianni De Benedittis, ha lanciato una nuova collezione che si ispira alla semplicità dei ricordi d’infanzia attraverso simboli come la natività e l’albero di Natale. Nel pendente Pallina di Natale, l’albero di Natale è racchiuso in una sfera tridimensionale dall’affascinante effetto ottico; l’anello Presepe rappresenta la natività e la stella cometa.

Anello Presepe, Futuro Remoto

Per i suoi gioielli e accessori, Maria Sole Ferragamo, Founder di SO-LE Studio, sceglie pelli di altissima qualità rimaste inutilizzate dando loro una nuova vita attraverso creazioni leggere, eleganti e luminose. Come il bracciale Ray Crystal Gold, realizzato con pelle italiana riciclata in Toscana. “Nei giorni più freddi e in quelli più felici; nei giorni di festa, ma anche nei giorni ordinari, il sole è il punto fermo della nostra vita.” Ed ecco la scelta perfetta per festeggiare il Natale nel nome di raffinatezza, creatività e sostenibilità.

Bracciale RAY CRYSTAL GOLD, SO-LE Studio

Nel 2022 SO-LE Studio ci ha colpito anche per l’apertura della nuova boutique in via Sant’Andrea 10, a Milano, un vero e proprio spazio esperienziale che incarna i valori del brand, e per il lancio della sua prima borsa, L’UNA. Quest’ultima, disponibile in diverse dimensioni e colorazioni, esprime leggerezza e preziosità, proprio come ogni gioiello di SO-LE Studio.

Buon Natale a tutti da Donna Jewel!

Mini L'una Gold, SO-LE Studio

“Don’t Quit” (“Non mollare”) di Edgar Albert Guest,

la poesia che Jacques Arpels era solito donare ai dipendenti.

 

Quando le cose vanno male, come talvolta capiterà,

Quando la strada lungo la quale arranchi sembra sempre in salita,

Quando le risorse sono poche e i debiti sono tanti,

E vorresti sorridere, ma sei costretto a sospirare,

Quando ti senti un po’ schiacciato dalle preoccupazioni,

Riposa, se devi, ma non ti arrendere.

La vita, con i suoi colpi di scena, è strana,

Come ognuno di noi qualche volta impara,

E più di un fallimento si materializza,

Quando avremmo potuto vincere se avessimo resistito;

Non ti arrendere se il ritmo sembra lento –

Potresti avere successo con un altro tentativo.

Spesso l’obiettivo è più vicino di

Quel che sembra a un uomo debole e vacillante,

Spesso il lottatore si è arreso,

Quando avrebbe potuto ottenere la coppa del vincitore,

E ha imparato troppo tardi quando la notte è scesa,

Quanto era vicino alla corona d’oro.

Il successo è il risvolto del fallimento –

La tinta argentata delle nuvole del dubbio,

E non puoi mai dire quanto ci sei vicino,

Potrebbe essere prossimo quando sembra ancora lontano;

Continua dunque a lottare quando sei colpito più duramente –

Quando le cose sembrano andare per il peggio, quello è il momento in cui non ti devi arrendere.